fbpx

PRENDITI CURA DEI TUOI TRICIPITI E BICIPITI

 Scopri come preparare questa zona per evitare lesioni.

I muscoli bicipiti brachiali e tricipiti brachiali sono i più conosciuti e quelli che garantiscono al braccio più mobilità. Sono anche i più superficiali e per questo, quando si tonificano sono più marcati che altri muscoli interni.  
Le parti ossee in cui originano e si inseriscono i muscoli bicipiti brachiali e tricipiti brachiali sono: tubercolo sopraglenoideo della scapola, tubercolo infraglenoideo della scapola, apofisi coracoide della scapola, omero, ulna e radio.

  • MUSCOLO BICIPITE BRACHIALE: Si divide in due capi: capo lungo e capo corto. È un muscolo biarticolare, in quanto agisce su due articolazioni, quella dell”omero e quella del gomito. Le sue funzioni: flessione del gomito e anteversione, adduzione e extrarotazione dell”omero.
  • MUSCOLO TRICIPITE BRACHIALE: Si divide in tre capi: capo lungo, capo mediale e capo laterale. È anch”esso un muscolo biarticolare come il bicipite poiché agisce sull”articolazione dell”omero e su quella del gomito. Le sue funzioni: estensione del gomito e retroversione dell”omero.

Come allenare gli tricipiti e bicipiti

Per mantenere questi muscoli forti ed attivi, anche al fine di prevenire alcune patologie come le tendinopatie, bisogna agire con esercizi di tonificazione ed allungamento.

Usa Fisiocrem per preparare i tuoi muscoli

Ci vuole il giusto assist anche per un buon allenamento. Ecco perché entra in campo Fisiocrem: per il massaggio prima dello stretching, nel massaggio defaticante post-allenamento o per rilassarsi dopo una partita.

La formulazione di Fisiocrem a base di estratti naturali dall’effetto lenitivo, è il supporto ideale per l’attività fisica con un solo massaggio pre e post allenamento. Perché se sai come preparare i tuoi muscoli, non c’è sfida.

Vuoi ricevere consigli su come prenderti cura dei tuopi muscoli?

Iscriverti alla newsletter Fisiocrem e riceve contenuti indispensabili per curare la tua muscolatura nel tempo.

7 + 3 =